Videopoker

Il videopoker è senza dubbio uno dei giochi più popolari e amati nel settore dei casinò online. Molto simile alla slot-machine, se ne differenzia principalmente in quanto, mentre nella slot la combinazione vincente è rappresentata da una serie di simboli in un determinato allineamento, nel videopoker questa è rappresentata da una combinazione di carte in base alle regole del poker. Inoltre nel videopoker è richiesta l’interazione attiva da parte del giocatore, il quale, su una base più o meno fortunata di carte uscite casualmente, può con le sue decisioni influenzare il corso della partita.

Videopoker

Origini affascinanti.

Il videopoker, nella sua forma originale, è nato attorno alla fine dell’Ottocento. Allora consisteva in una macchina simile alla slot machine, dotata di una leva che azionava un rullo. Le carte che comparivano dopo l’azionamento della leva determinavano l’entità della vincita. Intorno agli anni 70 il rullo meccanico è stato sostituito da uno schermo mentre la leva si è trasformata in un pulsante; è stato questo l’inizio dell’automatizzazione del moderno videopoker, il quale è andato evolvendosi tecnologicamente diventando anche graficamente sempre più realistico. La popolarità del videopoker è al giorno d’oggi elevatissima, seconda solo alle slot-machine: questo perché unisce le interessanti regole del poker ad una estrema semplicità di gioco con alta probabilità di vincita.

Le regole del gioco.

Le regole del videopoker sono molto semplici: importante per il giocatore è essere a conoscenza della scaletta dei punteggi. Una volta compreso quali combinazioni di carte portano ad una vincita, il videopoker diventa un gioco da ragazzi, mantenendo comunque una certa dose di elettrizzante suspense. Vediamo dunque rapidamente come funziona il gioco:

1. Si sceglie quanto si desidera puntare

2. Si dà il via alla partita premendo il button “Deal”

3. Il giocatore riceve 5 carte: ora è necessario il suo intervento, in quanto dovrà decidere se tenerle o se cambiarne una o più.

4. Verranno distribuite le nuove carte

5. Fatto questo, si dovrà premere il tasto “Hold”, per verificare se è stata realizzata una vincita.

Il funzionamento è veramente semplice, anche se il punto numero 3 va assolutamente approfondito. Come scegliere quali carte tenere e quali cambiare? A tal uopo sarà necessario conoscere le combinazioni vincenti del poker. Vediamole partendo dalla combinazione a più alta probabilità di vincita (la cui quota è proporzionalmente bassa) fino alla combinazione migliore in assoluto.

- Coppia di Jack, Donna o Re

- Doppia coppia: qualsiasi coppia di carte, anche numeriche

- Tris: tre carte con lo stesso valore

- Poker: quattro carte con lo stesso valore

- 5 carte uguali: 4 carte con lo stesso valore e una carta cosiddetta “wild”

- Scala: 5 carte dal valore in scala consecutivo: 1-5 o 3-7 etc. di semi differenti

- Colore: 5 carte dello stesso seme, anche se non consecutive

- Scala colore: 5 carte dello stesso seme e consecutive

- Scala reale: 5 carte dello stesso seme, consecutive e partendo dal 10 fino all’Asso

- Scala Reale Wild: il massimo- 5 carte consecutive dal 10 all’asso, dello stesso seme, più una carta wild.

Scegliendo le carte giuste da sostituire in questa fase si possono, con un po’ di fortuna, ottenere vincite ragguardevoli.

Quale versione del videopoker scegliere?

La scelta della versione preferita è questione di gusti. Per questo motivo vi presentiamo le quattro varianti più popolari di videopoker, lasciando alle vostre esigenze e preferenze la scelta finale. Da parte nostra vi consigliamo di testare tutte le versioni in modalità for fun, in maniera da poter più facilmente riconoscere quale variante più si addice ai vostri gusti e alla vostra strategia di gioco.

1. Jacks or better: è la variante di videopoker ideale per chi si cimenta con questo gioco per la prima volta, semplice in quanto si basa sulle stesse regole del poker classico.

2. Deuces Wild: in questa variante alle classiche 52 carte vengono aggiunti quattro 2, le sopradescritte carte “Wild”. In questa variante la coppia non vince, si parte dal tris.

3. Joker Wild: aggiunge al mazzo da 52 carte un Jolly, ottimo per completare una combinazione di carte vincente.

4. King of the Decks: più complesso in quanto richiede 5 mazzi da 52 carte. Il punteggio è differente dalla scaletta classica: la Doppia Coppia rappresenta la vincita più bassa mentre la combinazione maggiore è data da 5 Re di Fiori.

Commento e consigli sul videopoker

Chi desidera cominciare a giocare al videopoker dovrebbe conoscere alla perfezione la scaletta delle combinazioni con relative vincite. Senza questa conoscenza base sarà molto difficile giocare in modo proficuo.

Non solo: consigliamo di testare i diversi videopoker in modo da cominciare a prendervi confidenza. Non ha molto senso scegliere a caso e puntare i propri risparmi senza una dovuta preparazione. Ogni macchina funziona in maniera differente; chi desidera investirvi soldi veri dovrebbe conoscerne il funzionamento a menadito.

Cominciate con Jacks or Better o Deuces Wilde: queste varianti sono più immediate e danno maggiori probabilità di vincita! Seguite i nostri consigli e sperimentate le emozioni di questo grande gioco, siamo sicuri che lo amerete!